Olio Groma2018-06-03T11:05:21+00:00

OLIO GROMA SCHEDE TECNICHE

extravergine di oliva


SCHEDA TECNICA

  • Cultivar: Canino 80%, Leccino 10%, Frantoio 10%
  • Aspetto: verde con riflessi dorati
  • All’olfatto: olio che ha un profumo di mare, di campagna etrusca e che con la sua poesia ricorda l’antichità e la storicità di oliveti che hanno nelle loro olive i secoli dell’umanità
  • Al palato: Il blend Olio Groma composto da Canino, Leccino e Frantoio è morbido, delicato, in contrasto col suo profumo intenso ed erbaceo e sfrutta tutte le peculiarità delle varietà di cui è composto
  • Per la salute: bassa acidità; ricco di polifenoli, componenti preziosi per la nostra salute (sono potenti antiossidanti che preservano la salute)

Abbinamento consigliato: con la sua presenza discreta e leggera è perfetto per tutti i tipi di alimenti comprese carni bianche, pesce e verdure che accompagna senza prevaricarne il sapore. Ottimo per cibi leggeri quali insalate, zuppe e minestre di verdure, verdure crude, carpacci di carne o pesce, carni alla brace o ai ferri. Può essere utilizzato anche per  cotture prolungate o ad alte temperature.

  • Zona di produzione delle olive: Nazione Italia; Regione Lazio; Provincia  Viterbo; Zona Olio DOP Tuscia e DOP Canino
  • Periodo di raccolta delle olive: Ottobre – Novembre
  • Tempi di lavorazione: entro le 24 ore dalla raccolta
  • Pulizia olive: defogliazione e  lavaggio
  • Lavorazione: estrazione a  freddo
  • Produzione: limitata
  • Filtraggio: meccanico
  • Istruzioni di conservazione: si consiglia la conservazione a temperatura compresa tra i 12°C e 18°C in luogo fresco e asciutto al riparo da fonti di luce e calore

SCHEDA TECNICA

  • Cultivar: Canino 100%
  • Aspetto: verde con riflessi dorati
  • All’olfatto:  freschezza, artigianalità, il sapore vero di una spremuta di olive col brio che solo una cultivar come il Canino può dare sono le peculiarità di un olio entusiasmante con la memoria degli uliveti tipici della Tuscia
  • Al palato: con un piccante vellutato e deciso, un amaro delicato e non invadente l’Olio Groma  monocultivar Canino è un olio perfetto
  • Per la salute: bassa acidità; ricco di polifenoli, componenti preziosi per la nostra salute (sono potenti antiossidanti che preservano la salute)

Abbinamento consigliato: il carattere deciso lo rende particolarmente abbinabile a cibi saporiti come zuppe e carni rosse, oltre alla classica bruschetta e alle insalate. Può essere utilizzato anche per  cotture prolungate o ad alte temperature.

  • Zona di produzione delle olive: Nazione Italia; Regione Lazio; Provincia Viterbo; Zona Olio DOP Tuscia e DOP Canino
  • Periodo di raccolta delle olive: Ottobre – Novembre
  • Tempi di lavorazione: entro le 24 ore dalla raccolta
  • Pulizia olive: defogliazione e lavaggio
  • Lavorazione: estrazione a freddo
  • Produzione: limitata
  • Filtraggio: meccanico
  • Istruzioni di conservazione: Si consiglia la conservazione a temperatura compresa tra i 12°C e 18°C in luogo fresco e asciutto al riparo da fonti di luce e calore

l’olio extravergine di oliva

Aspetti principali dell’Olio EVO  (OlioExtra Vergine di Oliva) artigianale italiano:

  1. un buon olio extravergine di oliva artigianale e non filtrato con sostanze chimiche se non consumato entro 1 mese forma il classico sedimento/deposito sul fondo della bottiglia o lattina);
  2. a bassa temperatura il vero olio extra vergine di oliva artigianale e non miscelato tende a solidificarsi (inizia con delle piccole bolle per poi diventare completamente solido);  è consigliabile tenerlo in un luogo buio ed asciutto ad una temperatura compresa tra i 13 e i 18 °C;
  3. il colore non è determinante per la qualità di un olio extravergine di oliva. La colorazione dipende dal tipo di cultivar con cui è stato prodotto, dal grado di maturazione delle olive e dal sistema di trasformazione utilizzato e può assumere una gradazione dal verde intenso fino al giallo;
  4. il gusto, l’odore e il colore dell’olio cambia in virtù delle condizioni climatiche e dalle diverse annate di raccolta delle olive stesse;
  5. L’aroma di fruttato dell’olio extra vergine ricorda il profumo e il gusto di un frutto sano, fresco e colto al punto giusto di maturazione e può avere una gradazione da delicato a intenso. Solo i migliori oli mantengono questo pregio anche dopo parecchi mesi, a patto che vengano conservati in modo appropriato.
  6. Il caratteristico e gradevole retrogusto amarognolo-piccante è indice dell’elevato contenuto di polifenoli (antiossidanti),qualità salutare dell’olio ottenuto generalmente da olive appena invaiate. Con il passare del tempo, tende ad affievolirsi.

dell’olio extravergine di oliva

L’ Organizzazione Mondiale della Sanita’ (OMS), raccomanda una dieta salutare molto simile a quella mediterranea di cui l’olio di oliva ne è parte integrante.

La “Food and drug administration”, ossia l’istituzione che regolamenta gli alimenti e i farmaci negli USA, ha sollecitato alla popolazione americana di consumare al giorno circa 2 cucchiai di olio di oliva.

In generale i medici raccomandano di includere nella dieta alimenti ricchi di acidi grassi mono- e polinsaturi. Per ridurre la quota di acidi grassi saturi presenti nella dieta è consigliabile usare acidi grassi mono- e polinsaturi, quali quelli contenuti negli oli vegetali, privilegiando tra tutti l’olio extra vergine di oliva.

L’Olio Extra Vergine d’oliva contiene grassi insaturi omega 3 e 6  molto preziosi per il benessere dell’organismo.

Diversi studi hanno dimostrato che sono importantissimi per lo sviluppo del tessuto nervoso dei bambini  e che proteggono le cellule dall’azione dei radicali liberi grazie al loro contenuto di antiossidanti naturali quali vitamina E e fenoli. L’Olio veicola nel nostro organismo, come altri grassi, le vitamine liposolubili (vitamine A, D, E, K).

L’Olio Extra Vergine di oliva contiene  tocoferoli, polifenoli, fosfolipidi, ….e altre fondamentali sostanze antiossidanti e anticancerogene, alcune con proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e antivirali. E’ ricco di Oleuropeina, sostanza con elevate funzioni antiossidanti in grado di proteggere le arterie, abbassando la pressione arteriosa e riducendo il processo aterosclerotico. E’ ricco di Ibuprofene che ha proprietà antinfiammatorie (principio attivo di tanti farmaci contro il mal di testa e altri dolori).

L’olio extravergine di oliva è altamente digeribile: è il grasso che viene tollerato meglio dal nostro apparato digerente, per questo motivo è particolarmente adatto per i bambini. Riduce l’acidità gastrica, protegge le mucose dello stomaco  favorendo la digestione degli altri grassi regolando tutte le funzioni intestinali.

Alcune raccomandazioni per il corretto uso

La bottiglia/lattina in cui è contenuto l’olio va conservata ad una temperatura compresa tra i 13 e i 18 gradi centigradi, evitando le forti escursioni termiche,  lontano da vino, aceto ed altri aromi intensi.

Per non esporre l’olio all’ossigeno contenuto nell’aria e quindi  modificare le sue proprietà organolettiche, se il prodotto non viene consumato in tempi brevi, è preferibile trasferirlo in contenitori più piccoli   (esempio 500 ml) sigillandoli accuratamente.

INDICAZIONE DELLE «CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE»

Nelle successive tabelle è riportato il vocabolario degli attributi positivi disciplinati dall’allegato XII del Reg.(CEE) n. 2568/91.

Fruttato

Insieme delle sensazioni olfattive, che dipendono dalla varietà delle olive, caratteristiche dell’olio ottenuto da frutti sani e freschi senza predominanza del fruttato verde o del fruttato maturo, percepite per via diretta e/o retronasale.

Fruttato intenso

Insieme delle sensazioni olfattive, che dipendono dalla varietà delle olive, caratteristiche dell’olio ottenuto da frutti sani e freschi senza predominanza del fruttato verde o del fruttato maturo, percepite per via diretta e/o retronasale. La mediana dell’attributo è superiore a 6.

Fruttato medio

 Insieme delle sensazioni olfattive, che dipendono dalla varietàdelle olive, caratteristiche dell’olio ottenuto da frutti sani e freschi senza predominanza del fruttato verde o del fruttato maturo, percepite per via diretta e/o retronasale. La mediana dell’attributo è compresa fra 3 e 6.

Fruttato leggero

Insieme delle sensazioni olfattive, che dipendono dalla varietà delle olive, caratteristiche dell’olio ottenuto da frutti sani e freschi senza predominanza del fruttato verde o del fruttato maturo, percepite per via diretta e/o retronasale. La mediana dell’attributo è inferiore a 3.

Fruttato verde

Insieme delle sensazioni olfattive che ricordano i frutti verdi, dipendono dalla varietà delle olive e sono caratteristiche dell’olio ottenuto da frutti verdi, sani e freschi, percepite per via diretta e/o retronasale.

Fruttato verde intenso

Insieme delle sensazioni olfattive che ricordano i frutti verdi, dipendono dalla varietà delle olive e sono caratteristiche dell’olio ottenuto da frutti verdi, sani e freschi, percepite per via diretta e/o retronasale. La mediana dell’attributo è superiore a 6.

Fruttato verde medio

Insieme delle sensazioni olfattive che ricordano i frutti verdi, dipendono dalla varietà delle olive e sono caratteristiche dell’olio ottenuto da frutti verdi, sani e freschi, percepite per via diretta e/o retronasale. La mediana dell’attributo è compresa fra 3 e 6.

Fruttato verde leggero

Insieme delle sensazioni olfattive che ricordano i frutti verdi, dipendono dalla varietà delle olive e sono caratteristiche dell’olio ottenuto da frutti verdi, sani e freschi, percepite per via diretta e/o retronasale. La mediana dell’attributo è inferiore a 3.

Fruttato maturo

Insieme delle sensazioni olfattive che ricordano i frutti maturi, dipendono dalla varietà delle olive e sono caratteristiche dell’olio ottenuto da frutti sani e freschi, percepite per via diretta e/o retronasale.

Fruttato maturo intenso

Insieme delle sensazioni olfattive che ricordano i frutti maturi, dipendono dalla varietà delle olive e sono caratteristiche dell’olio ottenuto da frutti sani e freschi, percepite per via diretta e/o retronasale. La mediana dell’attributo è superiore a 6.

Fruttato maturo medio

Insieme delle sensazioni olfattive che ricordano i frutti maturi, dipendono dalla varietà delle olive e sono caratteristiche dell’olio ottenuto da frutti sani e freschi, percepite per via diretta e/o retronasale.. La mediana dell’attributo è compresa fra 3 e 6.

Fruttato maturo leggero

Insieme delle sensazioni olfattive che ricordano i frutti maturi, dipendono dalla varietà delle olive e sono caratteristiche dell’olio ottenuto da frutti sani e freschi, percepite per via diretta e/o retronasale.. La mediana dell’attributo è inferiore a 3.

Amaro intenso

Sapore elementare caratteristico dell’olio ottenuto da olive verdi o invaiate, percepito dalle papille caliciformi che formano la V linguale. La mediana dell’attributo è superiore a 6.

Amaro medio

Sapore elementare caratteristico dell’olio ottenuto da olive verdi o invaiate, percepito dalle papille caliciformi che formano la V linguale. La mediana dell’attributo è compresa fra 3 e 6.

Amaro leggero

Sapore elementare caratteristico dell’olio ottenuto da olive verdi o invaiate, percepito dalle papille caliciformi che formano la V linguale. La mediana dell’attributo è inferiore a 3.

Piccante intenso

Sensazione tattile di pizzicore caratteristica degli oli prodotti all’inizio della campagna, principalmente da olive ancora verdi, che può essere percepita in tutta la cavità orale, in particolare in gola. La mediana dell’attributo è superiore a 6.

Piccante intenso

Sensazione tattile di pizzicore caratteristica degli oli prodotti all’inizio della campagna, principalmente da olive ancora verdi, che può essere percepita in tutta la cavità orale, in particolare in gola. La mediana dell’attributo è compresa fra 3 e 6.

Piccante intenso

Sensazione tattile di pizzicore caratteristica degli oli prodotti all’inizio della campagna, principalmente da olive ancora verdi, che può essere percepita in tutta la cavità orale, in particolare in gola. La mediana dell’attributo è inferiore a 3.

Equilibrato

Olio che non presenta squilibrio. La mediana dell’attributo amaro e quella dell’attributo piccante non superano di 2 punti la mediana del fruttato.

Dolce

Olio in cui la mediana dell’attributo amaro e quella dell’attributo piccante sono inferiori o uguali a 2.

Translate »
X